Search The Blog

Chi siamo

Arss è una piattaforma culturale che realizza, attraverso alcuni laboratori, un servizio di approfondimento di tematiche di rilevanza sociale. Ecco nel dettaglio le iniziative di Arss:
• sportello cultura: una squadra di esperti in molteplici discipline che, senza fini di lucro, si rendono disponibili per tenere conferenze, a beneficio di associazioni, enti, scuole nell’ambito di iniziative culturali.
laboratorio sulle tendenze della comunicazione tra America ed Europa;
• laboratorio sulla situazione politico-sociale di medio oriente e mediterraneo;
• laboratorio di mediatraining, per migliorare le competenze comunicative e pedagogiche degli associati;
laboratorio Servant Management, per approfondire il ruolo dei leader nelle aziende;
• pensiero e società: incontri sulle tendenze sociali, con un approccio multidisciplinare.


ORGANIZZAZIONE

l’Associazione Romana di Studi e Solidarietà è costituita da professionisti delle più svariate branche del sapere, che dedicano una parte del proprio tempo, in modo disinteressato, alla diffusione della cultura in tutti gli ambiti della società, con particolare attenzione ai problemi che oggi creano più disagio.
Il Consiglio direttivo dell’Arss è composto da Carlo Messina come Presidente, Giuseppe Piraino, Manuel Sánchez, Stefano Grossi Gondi, Fabrizio Antinozzi e Sergio Mora.
Il Comitato esecutivo dell’Arss è composto da Manuel Sánchez e Stefano Grossi Gondi.
Il Comitato scientifico è presieduto da Stefano Cianfarani, è composto da Kishore Jayabalan e Andrea Scotti.
L’Advisory Board è presieduto da Pierlugi Bartolomei, e composto da Roberto Fiorentino, Augusto Pellegrini, e Giancarlo Naldi


OBIETTIVI
Networking: stabilire strumenti di intermediazione tra la associazione e tutti i soggetti (scuole, centri culturali, ecc.) che intendono organizzare conferenze, giornate di studio, ecc., per offrire programmi, conferenzieri ed esperti. Facilitare relazioni e contatti tra entità che condividono simili obiettivi od operino in settori complementari.
Formazione: sostenere iniziative culturali, scientifiche, formative e di soliedarietà in Italia e all’estero nell’ambito dello sviluppo sociale, etico ed educativo. Promuovere eventi permettendo l’interscambio di esperienze e la mutua conoscenza. Collaborare con altre istituzioni e organismi, sia italiani che esteri, i cui scopi vengano considerati meritevoli di sostegno.
Ricerca: promuovere studi e ricerche sulla solidarietà con paesi in via di sviluppo, in modo speciale con l’Africa subsahariana. Promuovere campagne di raccolta dei fondi per progetti destinati allo sviluppo educativo e culturale sia in Italia che all’estero.

Comments are closed.