Search The Blog
img-conf

Stefano Greco

Psicologo, Formatore

Narciselfie. Il narcisismo esponenziale dell’epoca digitale

Argomenti:

“Narciselfie. Il narcisismo esponenziale dell’epoca digitale” è un libro di Stefano Greco e Silvio Valota

Dobbiamo proprio prenderne atto: viviamo ormai in un’epoca in cui il narcisismo riguarda da vicino ognuno di noi. Ostentare se stessi è diventato una condizione “normale” della nostra esistenza nell’era digitale. Chi più, chi meno, certamente. Ma, con le nuove tecnologie, siamo tutti impegnati a esibirci per celebrare il nostro Ego come mai prima nella storia.

Narciselfie: un neologismo apparso di recente nel web e che simbolicamente richiama questo atteggiamento di continua spettacolarizzazione del proprio Io in chiave social e digitale. Non soltanto persone, ma anche istituzioni e governi manifestano il loro narcisismo esponenziale. Perché Narciselfie è uno dei tratti distintivi del nostro tempo.

Questo libro ha il pregio di approfondirlo in modo sistematico, esplorandone ogni sfumatura psicologica e sociale. Giocando anche a romanzarlo con racconti brevi, per descrivere con leggerezza fatti di vita vissuta. O che potrebbero accadere domani…

Narciso è tornato, più bello che mai. E vive nelle persone come nelle organizzazioni. Ognuno si specchia nel suo dispositivo digitale e non può fare a meno di farsi un selfie. Essere e apparire ormai coincidono. Le facce diventano facciate. L’essere sempre connessi facilita il culto della propria immagine. Benvenuti nel mondo del Narciselfie!

In copertina: Narciso. Opera dell’artista Maurizio Prenna

Autori

Stefano Greco (Roma, 1967) psicologo, saggista, consulente per lo sviluppo delle organizzazioni e formatore. Ha pubblicato con Franco Angeli Editore e la Piccola Biblioteca d’Impresa INAZ.

Silvio Valota (Milano, 1949) formatore, pittore e scrittore, con romanzi, racconti (disponibili su Amazon.it) e testi manageriali (Franco Angeli Editore e San Paolo Edizioni).