Search The Blog

Segnalazioni

Cosa pensano i musulmani di Gesù



Parlare di guerre di religione oggi (soprattutto vista come scontro tra occidente cristiano e oriente musulmano) sia fondamentalmente scorretto. 

Pubblichiamo (con l’aiuto di Vox) un contributo che riguarda il rapporto tra due delle più grandi religioni monoteistiche, Cristianesimo e Islam. Cosa pensano i musulmani di Gesù? Leggi tutto

Femminicidio in Italia, i dati dicono che l’emergenza non c’è



In Italia non c’è nessuna emergenza femmicidio. Lo dicono i dati della Polizia di Stato ma anche i vari report dell’Onu. Prima di addentrarci nei fatti statistici vediamo prima dove è nato questo termine e come è arrivato in Italia.

Il termine “femminicidio” è stato coniato da Maria Marcela Lagarde – una femminista messicana – ed è divenuto popolare per via del film “Bordertown”, che narrava delle migliaia di donne uccise nella città messicana di Ciudad Juarez. l femminicidio, come termine linguistico, è un fenomeno esploso in Italia dal 2012, anche se solo sui sui media più che nella realtà dei fatti di rilevanza penale. Leggi tutto

I neonati in Italia sono meno degli ottantenni



Per la prima volta nella storia d’Italia i neonati sono meno degli ottantenni. Fatto che ci colloca all’ultima posizione della classifica europea relativa al rapporto tra neonati e popolazione sopra gli 80 anni. Questi numeri si possono leggere nel  report Istat dal titolo “Natalità e fecondità della popolazione residente” Leggi tutto

Islam e Presepe



Da qualche anno a questa parte, all’arrivo del Natale, fioccano notizie di scuole o recite o città dove qualcuno rinuncia o fa rinunciare a fare il presepe. La narrazione è quasi sempre la stessa: “Nel paese/scuola taldeitali il presepe non si fa per non infastidire Y o X oppure la recita/Canto viene modificata per diventare più politicamente corretta. Sulla questione del presepe facciamo nostro il pensiero di Roberto Rapaccini che sul settimanale di informazione della Diocesi di Vittorio Veneto così scrive…. Leggi tutto

L’eutanasia non è etica: lo dice la World Medical Association



Con più di 100 associazioni federate e 10 milioni di membri, la World Medical Association (WMA) è una delle realtà più rappresentative del mondo della medicina. Più volte nella sua storia la WMA ha dichiarato esplicitamente che l’eutanasia non è etica. Ecco cosa si legge nella dichiarazione della WMA sull’eutanasia…. Leggi tutto

Occupazione in Italia: ecco i numeri



Su più di 60 milioni di residenti in  Italia, gli occupati sono circa 23,5 milioni, ovvero il 39%. Lo fa sapere l’Istat nel rapporto “Partecipazione al mercato del lavoro della popolazione residente” relativo al II trimestre 2018. Di 23,5 milioni di occupati circa 18 milioni sono lavoratori dipendenti mentre quelli indipendenti sono 5,3 milioni.  Leggi tutto

I veri temi del Sinodo sui giovani



Il Sinodo sui giovani, la fede e il discernimento vocazionale si è concluso il 28 ottobre con la presentazione di un documento finale nel quale sono delineati i passi che la Chiesa intende seguire per quanto riguarda la pastorale dei giovani e la risposta alle loro istanze.
Il sinodo ha avuto luogo poco dopo eventi che, secondo alcuni esperti, avrebbero obbligato la Chiesa a parlare di alcune tematiche piuttosto che altre. Per evitare speculazioni e complottismi, abbiamo raccolto in uno schema l’elenco delle parole più utilizzate nel documento finale del sinodo sui giovani.  Leggi tutto

Chiesa e immigrazione: cosa hanno detto i papi sui migranti?



Accoglienza per i migranti, lì dove possibile, con l’obiettivo di sviluppare un atteggiamento che miri all’integrazione e a garantire il rispetto reciproco tra chi accoglie e chi è accolto, che deve integrarsi e rispettare il paese e la cultura che lo riceve. Leggi tutto

L’ascensore sociale non si muove e i giovani italiani non hanno fiducia nel futuro



I giovani italiani non hanno fiducia nel proprio futuro e prevedono per sé un tenore di vita e uno status sociale ed economico peggiore rispetto a quello dei genitori: a ritenerlo è l’80% di loro. È quanto emerge da un recente st.udio dell’Istituto Demopolis per Oxfam.  Leggi tutto

Vescovi cinesi e chiesa cattolica



Il 22 settembre la Sala Stampa Vaticana e il Governo cinese hanno diffuso contemporaneamente un comunicato stampa riguardo la situazione dei vescovi cinesi e della chiesa cattolica. Nel comunicato si legge che un delegato pontificio e un vice-ministro cinese “hanno firmato un Accordo Provvisorio sulla nomina dei Vescovi”. L’accordo provvisorio “tratta della nomina dei Vescovi, questione di grande rilievo per la vita della Chiesa, e crea le condizioni per una più ampia collaborazione a livello bilaterale”. Leggi tutto