Search The Blog
Giuseppe Brienza

Crescere i figli nella fede

  • 19 febbraio 2018

I genitori, in forza dei sacramenti del Battesimo e del matrimonio, ricevono la missione di rendere testimonianza del Vangelo per vivere e far crescere i propri figli nella fede (“un dono che si fa compito educativo”).

Gli ultimi Pontefici, da Giovanni Paolo II a Papa Francesco, stanno invocando continuamente speciali preghiere per le famiglie del mondo, al centro oggi di tante sfide e pericoli che ne mettono a repentaglio l’unità e l’integrità.

Imitando la santa Famiglia di Nazaret, i genitori cercano con grande fatica di infondere nei propri figli e nipoti gli aiuti possibili affinché maturino come uomini e donne responsabili e onesti cittadini. Il tutto parte da un insegnamento ripetuto nella Bibbia e insegnato da sempre dal Magistero della Chiesa: la fede è un dono prezioso da alimentare nei propri figli anzitutto con l’esempio personale.

Nello stesso tempo, i politici e gli operatori sociali responsabili cercano di difendere il diritto di ogni bambino di essere accolto come un dono e sostenuto dall’amore di un padre e una madre, perché solo così possono crescere armonicamente e secondo norma naturale.

Delle premesse ed esigenze per “Crescere i figli nella Fede” parlerà Giuseppe Brienza nella prossima puntata di “Temi di Dottrina sociale della Chiesa”, con ospite Stefano Bataloni, padre di tre figli, fra cui Filippo che, all’età di due anni, ha scoperto di essere affetto da una grave malattia vivendola serenamente e nella Fede sempre pieno di amore e di speranza.

Ora il piccolo Filippo è in cielo e, nel libro Con la maglietta al rovescio. Storia di Filippo Bataloni” (Porziuncola, Assisi 2018), Stefano e la moglie Anna Mazzitelli ne raccontano la forza e il coraggio di fronte ad un evento che avrebbe spaventato chiunque, ma è soprattutto la testimonianza che ogni “drago” può essere sconfitto dall’amore di Dio.

Stefano Bataloni è anche curatore con la moglie del blog “Piovono miracoli”, nel quale si riportano tante storie di mamme e di papà che trovano insieme ogni giorno la forza di vivere nella Luce e di gioire di fronte a situazioni che agli occhi del mondo possono sembrare solo problematiche.

L’appuntamento su Radio Mater è quindi per martedì 13 marzo, dalle 17.30 alle 18.30, con possibilità, durante la trasmissione, di rivolgere domande o proporre interventi telefonando al numero 031/64.60.00 oppure scrivendo una mail a diretta@radiomater.org.

Per ascoltare in diretta la puntata su internet ci si può anche collegare al sito di Radio Mater.

No Comments Found

Leave a Reply