Search The Blog
Segnalazioni

La crisi demografica rallenta la crescita

  • 9 luglio 2018

Le soluzioni sono due: o facciamo più figli o dobbiamo continuare a lavorare ancora più a lungo. La Banca d’Italia lo dice senza mezzi termini: se in Italia continua l’attuale crisi demografica, entro vent’anni la nostra economia crollerà in maniera inesorabile. L’allarme è contenuto in un occasional paper della Banca d’Italia, secondo cui “negli ultimi venticinque anni e con ogni probabilità nel futuro, la demografia ha dato e darà un contributo diretto sensibilmente negativo alla crescita economica”. Entro il 2041 nemmeno i flussi migratori previsti, che pure “limiteranno l’ampiezza di tale contributo negativo”, saranno in grado di invertirne il segno. Leggi tutto

No Comments Found

Leave a Reply