L’anno peggiore per i giornali… ma anche il migliore?

Incontro online in lingua spagnola con Toni Piqué, giornalista e consulente.

Presentazione di Roberto Montoya, coordinatore di Mediatrends.

Senza dubbio questo 2020 sarà il peggiore per i giornali stampati. Anno dopo anno, i quotidiani cartacei hanno visto diminuire la loro diffusione e i ricavi pubblicitari: non è una novità, ma è una novità che quest’anno la pubblicità nelle loro edizioni digitali diminuirà per la prima volta.

Video

 

Associazione Romana Studi e Solidarietà

L’Associazione Romana di Studi e Solidarietà è costituita da professionisti delle più svariate branche del sapere, che dedicano una parte del proprio tempo, in modo disinteressato, alla diffusione della cultura in tutti gli ambiti della società, con particolare attenzione ai problemi che oggi creano più disagio.

© 2020 ARSS Roma. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato da Pixelfabrica.