Manca la volontà politica per combattere la fame nel mondo

“Il cambiamento climatico in questo momento è innegabile, ed eliminare la fame non sarebbe un problema, come ha dimostrato il Brasile, perché “l’umanità produce più di quanto consuma e un terzo del cibo è sprecato. Manca quindi la volontà politica di risolvere il problema”.
Lo ha affermato venerdì 22 giugno 2018 il Consigliere Speciale, Partnership Sud-Sud FAO, Fernando Ayala, Ambasciatore Emerito del Cile, in occasione di una colazione di lavoro tenutasi a Roma presso l’Hotel NH Giustiniani, sul tema: “Cambiamenti climatici ed energia in America Latina”, organizzata da Mediatrends America.
L’Ambasciatore Emerito ha presentato i dati di agenzie come ECLAC e FAO sul cambiamento climatico e la mancanza di adattamento dei paesi per affrontarlo, che compromette la sicurezza alimentare. In particolare, ha sottolineato le difficoltà dell’America centrale.

Associazione Romana Studi e Solidarietà

L’Associazione Romana di Studi e Solidarietà è costituita da professionisti delle più svariate branche del sapere, che dedicano una parte del proprio tempo, in modo disinteressato, alla diffusione della cultura in tutti gli ambiti della società, con particolare attenzione ai problemi che oggi creano più disagio.

© 2020 ARSS Roma. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato da Pixelfabrica.