Emergenza demografica in Italia. E le pensioni chi le paga?

Sempre più nonni, sempre meno nipoti. I dati Istat scattano una nuova fotografia di un’Italia in piena emergenza demografica, come abbiamo fatto notare anche l’anno scorso. Una condizione con ricadute inevitabili anche dal punto di vista previdenziale. Dati alla mano, aggiornati al 1° gennaio 2017, la popolazione residente in Italia è composta da 60 milioni 579 mila persone, un numero in calo di 86 mila unità rispetto all’anno precedente (quando erano 60 milioni 656 mila), nonostante la presenza di una fetta di stranieri, che compensa l’inverno demografico. Nel 2015 si era toccato il livello minimo delle nascite per gli italiani, pari a 486 mila. Nel 2016 il dato è stato ancora peggiore: 474 mila. I morti invece sono stati 608 mila. Numeri che evidenziano una perdita di 134 mila italiani.

Leggi tutto

Associazione Romana Studi e Solidarietà

L’Associazione Romana di Studi e Solidarietà è costituita da professionisti delle più svariate branche del sapere, che dedicano una parte del proprio tempo, in modo disinteressato, alla diffusione della cultura in tutti gli ambiti della società, con particolare attenzione ai problemi che oggi creano più disagio.

© 2020 ARSS Roma. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato da Pixelfabrica.