Le persone transgender hanno una minore aspettativa di vita per via delle cure ormonali

Le persone che si sottopongono all’ operazione di riassegnazione del sesso e a cure ormonali relative rischiano di morire precocemente e hanno una aspettativa di vita mediamente più bassa del resto della popolazione. Nel 2016 è stato pubblicato “Leggender Metropolitane”, un saggio bioetico di impostazione medico-scientifica in cui, appoggiandosi su una letteratura bibliografica di oltre 400 studi, si analizza ciò che la scienza biomedica diceva di più aggiornato riguardo le questioni inerenti l’orientamento sessuale, l’identità di genere e i comportamenti delle c.d. minoranze sessuali.29 Leggi...

Continua a leggere

Povertà in Italia: la più grande carenza è il capitale umano

Aumenta la povertà nel nostro Paese, ma non soltanto per quel milione di persone che da un anno all’altro è caduto nella povertà assoluta. Siamo poveri di capitale umano, in Italia non nascono più bambini. E se abbiamo già segnalato il record negativo di nascite lo scorso anno (sotto i 400 mila), il rapporto Istat di quest’anno evidenzia come in prospettiva la situazione non è destinata a migliorare visto che il numero dei single ha superato quello delle coppie con figli (33% contro 31,2%). Leggi tutto

Continua a leggere

Inverno demografico: i giovani si vedono genitori nel prossimo futuro

Il 74% degli Italiani “non genitori” ha in programma di avere figli nel prossimo futuro, e il 45% lo vorrebbe nei prossimi due anni. Tra le motivazioni: il desiderio di costruire una famiglia. Il Covid? Un disincentivo, ma per una parte minoritaria degli intervistati. Inoltre, le dinamiche e l’equilibro tra figli e carriera preoccupano soprattutto le donne. Queste alcune delle evidenze emerse dall’Osservatorio delle Famiglie Contemporanee, una ricerca condotta da BVA Doxa che indaga sulla propensione alla genitorialità dei 25-40enni.   Leggi tutto

Continua a leggere

Cosa sono le scuole residenziali in Canada

In questi giorni papa Francesco si trova in Canada per un viaggio apostolico penitenziale e, nell’incontro con le popolazioni indigene, ha rinnovato la richiesta di perdono per i molti cristiani che “hanno sostenuto la mentalità colonizzatrice delle potenze che hanno oppresso i popoli indigeni”, con particolare riferimento alle scuole residenziali, le cui conseguenze complessive “sono state catastrofiche”. Leggi tutto

Continua a leggere

Sempre più minori sono costretti a lavorare nel mondo

Nel 2020 sono stati circa 160 milioni i bambini e gli adolescenti costretti a lavorare in tutto il mondo, quasi 8,9 milioni in più rispetto al 2016. Lo scorso anno Save the Children ha condiviso lo studio Piccoli Schiavi Invisibili 2021 – XI Edizionecon i numeri dello sfruttamento minorile a livello internazionale. Al suo interno sono stati riportati i dati del rapporto Lavoro minorile. Stime globali 2020, tendenze e percorsi per il futuro pubblicato dall’Organizzazione internazionale del lavoro (OIL) e dal Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia (UNICEF).   Leggi tutto

Continua a leggere

Associazione Romana Studi e Solidarietà

L’Associazione Romana di Studi e Solidarietà è costituita da professionisti delle più svariate branche del sapere, che dedicano una parte del proprio tempo, in modo disinteressato, alla diffusione della cultura in tutti gli ambiti della società, con particolare attenzione ai problemi che oggi creano più disagio.

© 2020 ARSS Roma. Tutti i diritti sono riservati. Realizzato da Pixelfabrica.